SOSTEGNO ALLA REALIZZAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI COLLEZIONI INNOVATIVE NEI SETTORI DEL MADE IN ITALY

2 giugno 2017
Nell’ambito della programmazione dei fondi comunitari POR MARCHE FESR 2014/2020 – Regione Marche, Asse 3 – OS 8 - Azione 8.1 –  “SOSTEGNO ALLA REALIZZAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI COLLEZIONI INNOVATIVE NEI SETTORI DEL MADE IN ITALY”- Bando 2016”  l’azienda Arredoclassic srl è stata selezionata con il progetto: ADORA Il progetto riguarda il lancio del nuovo Brand, ADORA, una nuova collezione di ambienti “luxury” dal gusto contemporaneo che si rivolgono ad un nuovo target di mercato: piu’ giovane, piu’ elegante e raffinato. L’idea progettuale vede inizialmente la prototipazione di arredi per la zona giorno e living, inclusi Imbottiti e complementi. Successivamente ed in base alle reazione del mercato, l’azienda prevede di completare la gamma con la zona notte. Obiettivo finale è quello di offrire una nuova gamma di prodotto, da affiancare all’attuale produzione di Arredamenti Classici, su mercati dove l’azienda è già presente a livello commerciale e/o distributivo, con un conseguente miglior posizionamento sugli stessi, allargando la tipologia di clientela a cui può essere destinata la nuova collezione. Verso questo “output” si articola tutto l’investimento che l’azienda propone di realizzare nel progetto, che introduce forti innovazioni in azienda sia dal punto di vista del prodotto, con l’introduzione di una nuova linea di pezzi e l’impiego di nuovi materiali mai utilizzati nel mondo dell’arredo; sia dal punto di vista del processo organizzativo con l’introduzione di una nuova release di CRM, ma soprattutto dal punto di vista commerciale con l’avvio di un percorso di digitalizzazione dell’azienda, e l’implementazione di sistemi definiti “internet of things” (IoT). Si tratta di specifiche etichette - “tag”, come QR e NFC - che rendono i prodotti fruibili dal cliente finale dialogando attraverso gli apparecchi mobili. Questo “ponte” è in grado di offrire una nuova esperienza di prodotto che sfocia nell’ambito dello sviluppo di nuovi servizi come il tracciamento dei prodotti, il customer service e l’intrattenimento. Il costo totale dell’investimento di tutto il progetto di innovazione (sia di prodotto che di processo) si attesta intorno a € 130.000 per le consulenze e prestazioni di terzi, oltre a € 21.400 in beni strumentali e software (importo complessivo) per cui l’azienda ha chiesto e ottenuto un contributo di € 96.841,00